martedì 10 settembre 2013

ROBA CHE SCOTTA

Ciao. Una settimana fa sono rientrata dalle ferie.
Durante queste ferie ho imparato a disegnare, inchiostrare e colorare ed ho visto tutta la ultima stagione dei Sopranos.
Ciò significa che in un certo senso ho cazzeggiato, lo ammetto.

La scorsa settimana su disagioproduction.wordpress.com
è uscito l'ottavo episodio della Necropanda.

(cliccate sulla prima tavola per leggere l'episodio)

Poi è partito il crowdfunding di Mammaiuto.



Questo è il video.
Il progetto "dal web alla carta" ha come scopo la pubblicazione di due libri.
Uno è Mooned-l'amore immobile di Lorenzo Palloni.
L'altro è I diari della Nuke, cioè la raccolta di tutti i miei Diari, usciti su Mammaiuto
con l'aggiunta di extras stupidini e colorati come piacciono a noi.
E a proposito di Diari: stanno per finire.
Qualche giorno fa ho scritto quello che sarà l'ultimo episodio.
Mi si spezza il cuore, ma uno deve capire quando fermarsi, perché insomma, parliamoci chiaro: 
di tazze e piedi ne ho disegnati abbastanza, non mi va di ripetermi. 
Sono dell'opinione che tutte le serie, specie quelle che funzionano (e i Diari hanno inaspettatamente funzionato) devono fermarsi prima o poi. 
Che poi vabbè, sicuramente ogni tanto avrò bisogno di somatizzare le mie frustrazioni e le mie lagne in qualche modo, e Mammaiuto mi ha dimostrato affetto nel distribuirmi aggratis, 
mentre lo psicologo costa, si sa.

Ma come sono nati i diari?
A dicembre mi giravano le palle. 
Volevo scappare e quindi sono andata a Bologna, che è sempre un bel posto dove andare 
quando hai voglia di piangere e bere tè.
Mentre ero sul treno Prato-Bologna, ho scarabocchiato qualcosa sullo sketchbook 
e l'ho messo su facebook.
Il vice-presidente Trinchero lo ha visto e mi ha proposto di scrivere meglio quegli appunti e di farne altri, perché potevano piacere. Boh, ho pensato, perché no? Di cose da dire su di me ne ho. 
Pensavo che i fatti miei non interessassero a nessuno, e invece ho ricevuto un sacco di affetto e pacche sulle spalle anche da gente mai vista né conosciuta.
Forse perché, per quanto ci sentiamo speciali e unici, i nostri problemi sono davvero i problemi di tutti. 
Tutti stiamo sul divano a piangere, tutti in un modo o nell'altro scappiamo di casa a volte. 
Tutti abbiamo avuto amori finiti e parenti che non ci capiscono. 
Nell'ultimo pubblicato sul sito parlo della crisi dei 30.
(cliccate sulla vignetta per leggere l'episodio)

Infine vi parlerò di "Muri", il progetto scritto dal presidente di Mammaiuto Samuel Daveti (Ostello Maraviglia e Un lungo cammino) e disegnato da me.
Uscirà entro fine mese sul sito (sto finendo di colorare il primo capitolo).


Pochi mesi fa Sam mi ha contattata inviandomi il pdf di una cosa che aveva scritto tempo fa.
"Leggila" mi ha detto "e vedi se riusciamo a farci un fumetto".
Ho divorato quel centinaio di pagine in una notte e già al primo capitolo avevo deciso che sì, 
riusciamo a farci un fumetto.
Vi "spoilero" una piccolissima cosa: il protagonista ha veramente un pessimo carattere. 
E io mi sono ritrovata tantissimo in questa cosa qui. 
Poi siccome mi piace molto complicarmi la vita, e in quel periodo stavo imparando ad usare gli acquerelli, 
ho deciso di farlo tutto a colori. 

Mi piazzo davanti alla mia finestra, guardo i pioppi che ondeggiano e sento i polli che chiocciano, e tutto questo oltre ad essere molto romantico è anche molto terapeutico. 

Poi avrete capito che adoro disegnare le frustrazioni umane, e qui ce ne sono a tonnellate. 
La cosa difficilissima è riuscire da essere un buon tramite, di sapervi trasmettere tutte le emozioni belle e l'angoscia che ho sentito io leggendo quel famoso pdf.

Insomma per farla breve: questo debutto mi sta facendo venire la caghetta.


P.S. QUESTO WEEKEND SONO A PRATO ALLA FIERA FUMETTO CON LA DISAGIO. VENITECI A TROVARE.






martedì 30 luglio 2013

VACANZE LAVORATIVE


Ad agosto i web-comics vanno in vacanza. I web-fumettisti invece ne approfittano per lavorare alle cose nuove senza l'ansia della consegna ogni due settimane.



Per quanto riguarda la Necropanda lavorerò ai prossimi due episodi (e qui la cosa è semplice)


(cliccare sull'immagine per leggere tutti gli episodi)

Per i Diari il discorso è più complesso, ma per sapere di cosa sto parlando dovrete aspettare un altro po', cioè Settembre. Per ora sul sito vi ho salutati così:
(cliccare sull'immagine per leggere tutti gli episodi)

Sempre a Settembre e sempre su Mammaiuto, potrete leggere una cosa che mi sta prendendo molto,
disegnata da me e scritta dal presidente Daveti (di cui intanto potete leggere l'Ostello Maraviglia disegnato da lui e Un Lungo Cammino disegnato da Palloni e Frnk)


(poster ad opera del Trinchero)

Nel frattempo volevo parlarvi del mio progetto parallelo: ho fondato una scuola.
In un momento di cazzeggio è nata l'Ecole International du Garrel, che non sembra ma è un'accademia serissima.
Io sono la preside, la Came è la vice preside e Tark è professore di ruolo.
Attualmente è in atto il corso di ammissione, che consiste in un disegno del nostro modello Louis Garrel, sempre con noi grazie a Google Immagini. 
Possono partecipare sia i disegnatori che i non disegnatori, professionisti ed esordienti.
L'importante è cogliere il ciuffo, il naso, la spocchia ed i nei.

A presto quindi con tante cosine belle.

giovedì 27 giugno 2013

UNA SETTIMANA INTENSA

Questa è stata la settimana delle uscite, quindi ne approfitto per aggiornare questo povero blog.

Sul sito della Disagio Production è uscito il nuovo episodio della Necropanda.

Un paio di note sull'episodio 006.
Le immagini della colonia sono del posto dove lavoro, dove sono felice di lavorare perché è proprio la location che mi serviva (è tipo un'area 51. Loro dicono che non studiano gli alieni...ma a chi la vogliono raccontare!)
Mentre le immagini della città bombardata sono prese dal terremoto de L'Aquila.

Questa è una cosa voluta, uno degli omaggi di vario tipo che ho scelto di mettere all'interno del fumetto. 

(cliccare sull'immagine per continuare a leggere)

E poi su Mammaiuto è uscito il nuovo diario.
Stavolta è un episodio avvincente, ve lo giuro.
Viaggi nel tempo, strane escrescenze misteriose, ospiti indesiderati da un passato lontano, 
strane presenze in contemporanea nella stessa stanza, allucinazioni e cotone rosa!

(cliccare sull'immagine per continuare a leggere)

Altre novità:
il 12-13-14 Luglio con Mammaiuto siamo a La Spezia al Toner, un evento organizzato dallo Spazio Boss.
E per l'occasione, cari affezionati e care affezionate, ristampiamo non solo il bellissimo Mooned 1 del buon Palloni, ma anche <rullo di tamburi> Red! Quindi chi se lo è perso se lo può accaparrare tra meno di un mese!



E poi niente, vi volevo dire che mi sono imbarcata, sempre in settimana (ve lo avevo detto che è stata intensa), in un progetto segretissimo e bellissimo che mi sto divertendo molto a fare. 
Essendo segretissimo non posso dirvi niente né farvi vedere niente, ma è un progetto molto impegnativo e molto intenso. La mia reazione, appena mi hanno sottoposto la cosa, è stata: "Ecco. Queste son le cose che voglio disegnare." 
Quindi dato l'entusiasmo appena saremo pronti a spifferare sarete i primi a saperlo. 






domenica 26 maggio 2013

COME VIVERE FELICI IN CAMPAGNA - STEP 1





Ho il mignolo del piede sinistro gonfio e dolorante.
In caso di puntura con tale bestia infernale: Gentamicina e Betametasone, ghiaccio e, se vi sentite la gola strana o la febbre correte al pronto soccorso.


Puttane.



giovedì 2 maggio 2013

LA HOLGA


Sto scrivendo, a rilento, una cosa che mi piace molto.

E nel frattempo cerco di capire cosa sono gli acquerelli, come si usano, perchè si usano.

martedì 23 aprile 2013

LA NECROPANDA 003 - LUCERTOLE E TACHIPIRINA

La scorsa settimana niente Necropanda, mi dispiace.
Avevo la tendinite acuta, come avete potuto leggere dal precedente post.
Questa settimana però eccovela: finalmente la vedete.
La protagonista del postapocalittico! La salvatrice degli appestati!
In più nuovo personaggio: il povero Martino. Già gli si vuol bene.

(cliccare sull'immagine per leggere l'episodio)